Olio di Tsubaki

Camellia Japonica seed oil

La Camelia fa parte della famiglia delle Theaceae, piccoli alberi ed arbusti sempreverdi originari di India, Giappone e Cina. Ci sono diverse varianti di Camelia, tra le quali ritroviamo la preziosissima Camelia Japonica. L’olio di camelia giapponese, anche noto come “tsubaki”, è ottenuto dalla pigiatura a freddo dei semi dei fiori di Camelia Japonica. Viene tradizionalmente prodotto ad Ooshima, isola dell’arcipelago di Izu in Giappone, famosa per la presenza di questa pianta, a cui è legata la credenza che siano proprio le donne di quest’isola ad avere la cute di un aspetto giovane e luminoso a lungo e di possedere i capelli più belli e lucenti di tutto il Giappone.

 

Durante i mesi freddi dell’anno questi alberi danno vita a bellissimi e numerosi fiori di colore rosa intenso, i cui petali arrotondati e simmetrici sono nella cultura tradizionale del luogo, simbolo di raffinatezza, perfezione e devozione eterna tra innamorati.

 

L’olio di Camelia è particolarmente apprezzato per le sue eccellenti proprietà cosmetiche. È un olio setoso, morbido e vellutato al tatto, non untuoso e assolutamente senza odore. Risulta un elisir per la sua azione spiccatamente antiossidante: è indicato per pelle secca o normale e delicata: bastano poche applicazioni per donare alla pelle elasticità e morbidezza. L’effetto anti-aging dell’olio applicato su viso, collo e contorno occhi restituisce una pelle giovane e luminosa e contrasta il processo di “irrigidimento” del collagene che porta alla formazione delle rughe.

 

Quest’olio viene usato anche come raffinatissimo condimento in cucina, ma questo utilizzo non è molto diffuso per il suo costo e la sua preziosità.