Pelle secca

Prodotti cosmetici naturali per pelli secche

Innanzitutto per poterci prendere adeguatamente cura della nostra pelle, occorre fare una importante distinzione: la nostra è una cute “disidratata” cioè povera di acqua o una cute “secca” senza un adeguata secrezione delle ghiandole sebacee o secca per un trattamento sgrassante inopportuno ?

Apparentemente sembrano due sinonimi e le manifestazioni sono le stesse: scarsa elasticità, aspetto spento e cute fragile che al tatto si presenta ruvida e dà origine a sensazioni fastidiose di pelle che “tira”. In realtà le problematiche alla base di questo disagio cutaneo sono del tutto differenti. Vediamo perché.

 

La nostra pelle in condizioni normali è rivestita da un mantello idro-lipidico che ne assicura l’integrità e il benessere (Idro=acqua e lipidico=parte oleosa costituita per la maggior parte da sebo). Andando più in profondità, le cellule dell’epidermide formano una barriera che si può immaginare come un muro di mattoncini la cui malta è costituita da sostanza grassa. Al di sotto troviamo il derma, ricco di acqua, acido jaluronico, collagene, elastina e tutte le molecole di sostegno e tono. Quando vi è un’alterazione di una o più di queste componenti ci ritroviamo in una di queste situazioni: una cute disidratata è una cute priva di acqua, ha perso quindi la sua capacità fisiologica di trattenere la giusta umidità nei suoi strati più profondi. Spesso si tratta di un problema occasionale, legato a particolari periodi dell’anno (dopo l’estate o in inverno), all’uso di determinati farmaci, alla dieta povera di acqua o all’utilizzo di determinati prodotti troppo aggressivi.

Il problema è nell’alterazione sia del mantello idro-lipidico che degli strati profondi che non riescono più a fungere da riserva di acqua. Ecco che la soluzione è innanzitutto agire dall’interno, integrando nella nostra dieta frutta e verdura ricche di acqua e vitamina, e bere molta acqua.

 

I cosmetici più utili in questi casi sono detergenti delicati (detergenti a risciacquo o latti) per permettere al mantello idro-lipidico di riformarsi, e i trattamenti ricchi di estratti e attivi idratanti e lenitivi che possano anche ridurre le sensazioni di irritazione.

 

Risultano molto validi per esempio i trattamenti ricchi di acido jaluronico, una proteina presente nel derma della nostra pelle. L’acido jaluronico è una molecola simile ad una spugna che riesce a trattenere acqua formando un gel di riserva. E’ già presente negli strati profondi della nostra cute, ma nella pelle disidratata  si trova in quantità minore o non sufficiente per cui è utile integrarla con cosmetici efficaci  contenenti una alta percentuale di questa importante proteina della pelle.

 

La cute secca è invece determinata dalla mancanza di lipidi (sostanze grasse). E’ una condizione per lo più genetica, dovuta al fatto che la pelle non ha la capacità di produrre una quantità adeguata di acidi grassi contenuti nel sebo, che fuoriuscendo dalle ghiandole sebacee si distribuiscono in strato omogeneo sulla pelle dando luogo ad un film idrorepellente che protegge la pelle cementando le cellule dello strato corneo, la nutre, la tonifica e la rende omogenea e luminosa. Oltre a presentarsi poco elastica e desquamata, è particolarmente sensibile, e risulta più facilmente penetrabile da agenti esterni che possono determinare la comparsa di infiammazioni anche severe se la secchezza cutanea non viene presa in seria considerazione. La secchezza della pelle può variare da un minimo grado di desquamazione accompagnato da una sensazione di fastidio, fino a un’intensa xerosi caratterizzata da screpolature, fessurazioni, desquamazione accentuata, e frequente prurito.

 

A questo tipo di pelle, bisogna prestare molta cura, ed è consigliabile evitare i lavaggi drastici ed utilizzare preferibilmente latti detergenti ad azione nutriente, tonici idratanti e creme emollienti e seborestituitive,  ricche di  burri naturali come il burro di Karitè e di oli vegetali come quelli di oliva, avocado, argan, jojoba, albicocca, ribes nero e molti altri oli che la natura, maestra di cosmesi ci offre per poter restituire alla pelle confort e morbidezza.